Comune di Roccasecca dei Volsci
HOME  |  MAPPA
Motore di ricerca
  
Solo testo    |   Alta visibilità      

Sei in: Home » il comune » Settore Polizia Locale » Denuncia di inizio attività (DIA)

Il Comune

Settore Polizia Locale

Denuncia di inizio attività (DIA)

Cos'è

  • La Denuncia di Inizio Attività (DIA) è la comunicazione che il proprietario dell’immobile o chi ne ha titolo deve presentare al Comune di Roccasecca dei Volsci per realizzare i seguenti tipi di interventi: manutenzione straordinaria; restauro e risanamento conservativo e  interventi di ristrutturazione che non comportino aumento di volume e non alterino la sagoma dell’edificio.
    Con una D.I.A., infatti, si può ristrutturare il proprio appartamento, effettuare opere di manutenzione straordinaria sul proprio immobile e persino costruire nuovi edifici, qualora fosse presente un piano particolareggiato.

Cos'è utile sapere

  • La D.I.A. è regolamentata nel Testo Unico dell'Edilizia, racchiuso nel D.P.R. 380/2001 che, all'art. 22 e 23 ne descrive il potere e i limiti
    - L. n. 47 del 28 febbraio 1985 "Norme in materia di controllo dell'attività urbanistica - edilizia, sanzioni, recupero e sanatoria delle opere edilizie" e successive modifiche e integrazioni
    - Legge 24 dicembre 1993 n. 537: disciplina della denuncia di inizio attività
    - D.L. 5 ottobre 1993 n. 398: interventi subordinati a denuncia di inizio attività
    - L. n. 662 del 23 dicembre 1996 "Misure di razionalizzazione della finanza pubblica"
    - Regolamento edilizio comunale.

Requisiti

  • Può farne richiesta il proprietario dell’immobile o chi abbia titolo per presentare la denuncia di inizio attività.

Come fare

  • Almeno trenta giorni prima dell’effettivo inizio dei lavoro, occorre depositare presso l’ufficio urbanistica e edilizia la DIA, redatta secondo apposito modello consegnato dall’ufficio, accompagnata da una relazione dettagliata delle opere che si intende eseguire e dagli elaborati grafici sottoscritti da un progettista abilitato e dal proprietario, dalla documentazione fotografica dell’esistente e dall’attestazione di proprietà.
    La denuncia di inizio attività è corredata dall’indicazione dell’impresa cui si intende affidare i lavori ed è sottoposta al termine massimo di efficacia pari a tre anni.

In quanto tempo

  • L’avvio dei lavori può avvenire allo scadere del trentesimo giorno qualora non sia stato notificato l’atto di sospensione.

Quanto costa

  • Diritti di segreteria pari a 52,40 per DIA depositata ai sensi dell’art. 22 comma 1 del D.P.R. 380/2001 (ad esclusione di quelle per abbattimento delle barriere architettoniche); 262,00 euro per DIA inerente a impianti produttivi di beni e servizi ai sensi dell’art. 1 bis del D.P.R. n. 447/98 (attività industriali, artigianali, commerciali, turistiche e alberghiere, agricole, servizi di telecomunicazione e in generale le attività che configurino la realizzazione materiale di un bene o un servizio).

Validità del documento

  • Massimo tre anni per la fine dell’ultimazione dei lavori.

A chi rivolgersi

  • Settore Polizia Locale - Urbanistica e edilizia
    Piazza Umberto I n.9 - 04010 , Roccasecca dei Volsci (LT)
    Referente:
    Geom. Paolo De Marchis
    Telefono:
    0773.920326
    Fax:
    0773.920325

Orario settimanale

Mattino
Pomeriggio
  • lunedi'
    10.00-12.00
    -
  • martedi'
    10.00-12.00
    16.00-18.00
  • mercoledi'
    10.00-12.00
    -
  • giovedi'
    10.00-12.00
    16.00-18.00
  • venerdi'
    10.00-12.00
    -
  • sabato
    -
    -

Fine dei contenuti della pagina

Sito ufficiale del Comune di Roccasecca dei Volsci

Logo attestante il superamento, ai sensi della Legge n. 4/2004, della verifica tecnica di accessibilità.

Piazza Umberto I, 9 - 04010 Roccasecca dei Volsci (LT)
Tel. 0773-920326 - Fax 0773-920325
C.F.: 00144970597

Realizzazione
ImpresaInsieme S.r.l.Proxime S.r.l.